Grazie prof.ssa Cerutti

L'ultimo giorno di scuola abbiamo salutato la nostra prof che va in pensione. Abbiamo preparato per lei un album dei ricordi con i nostri disegni e le nostre dediche per ringraziarla e per augurarle un buon futuro.

Ci siamo divertiti con le definizioni del Ceruttiverba. La poesia in rima che abbiamo composto per lei esprimeva la nostra nostalgia e il nostro grazie. Poi le nostre compagne hanno preparato una coreografia e modificato il testo di una canzone così la festa è entrata nel vivo! Le abbiamo preparato cartelloni colorati, piccoli doni e un grande cuore arcobaleno. 

Lei ha accompagnato tante generazioni di studenti: ci ha promesso che tornerà ad aiutarci a studiare la storia, la geografia, la grammatica!!! Noi saremo felici di rivederla! Anzi! L'abbiamo invitata a tornare spesso a scuola con noi.

La salutiamo con l’ultima strofa della poesia che abbiamo composto per lei.

 

Con affetto le sorridiamo,

un po' di tristezza c'è lo ammettiamo!

Le auguriamo tanta gioia e ciel sereno:

torni a trovarci così ci rivedremo!

 

Le classi 1B e 2B



Continuità Sp-SSPG Cavedine

Quest’anno purtroppo non siamo riusciti ad incontrare i nostri futuri compagni delle classi quinte delle SP di Cavedine e Calavino. Abbiamo deciso di organizzare due meet: uno con le classi quinte della SP di Cavedine (gestito dalla classe 2B) ed un altro con la classe quinta della SP di Calavino (gestito dalla classe 2A).

Abbiamo fatto tante fotografie per realizzare una presentazione da condividere ed essere più chiari nella spiegazione.

Dopo una breve introduzione di accoglienza, ognuno di noi ha illustrato un’attività o un laboratorio. Abbiamo cercato di spiegare l’organizzazione della scuola, l’orario e le attività opzionali che il prossimo anno saranno al giovedì pomeriggio anziché al mercoledì. 

Poi ci siamo dedicati alla descrizione delle aule speciali e dei laboratori con attrezzature specifiche: scienze, arte, musica, legatoria, cucina. Li abbiamo proprio incuriositi!

Abbiamo poi ricordato alcuni eventi che ricorrono annualmente  come la giornata della pace, il gemellaggio di solidarietà con la Somalia e con il Mozambico, la giornata della memoria e della diversità. Quest’anno poi abbiamo aderito al progetto Pietre di gentilezza e alla proposta del territorio Facciamo sbocciare la gentilezza realizzando piccole opere d’arte con frasi  gentili.

Non sono mancati i consigli per riuscire ad iniziare al meglio questo nuovo percorso di crescita. Noi saremo qui ad accoglierli a settembre ed abbiamo promesso il nostro sostegno e la nostra amicizia.

Per concludere abbiamo chiesto ad ogni bambino di realizzare una goccia con il proprio nome che abbiamo incollato sul cartellone esposto nell’atrio della scuola per dire a tutti:”Benvenuti!”

Abbiamo scelto la goccia per dire che ciò che noi facciamo, anche se è piccolo, è sempre significativo e fa la differenza. L’importante è metterci impegno e passione! Prendendo spunto da Madre Teresa di Calcutta che ci dice:“Quello che noi facciamo è solo una goccia nell’oceano, ma se non lo facessimo l’oceano avrebbe una goccia in meno.”

E’ stata per noi delle classi seconde un’esperienza diversa che abbiamo accolto con interesse. Ci siamo anche un po’ agitati a dover parlare qualche minuto cercando le parole adatte per spiegare al meglio. Abbiamo fatto alcune prove ma, come al solito, la diretta è imprevedibile. Però è andata bene! I bambini della classe quinta di Cavedine ci hanno anche scritto una lettera per farci i complimenti e ringraziarci!

 

Le classi 2A e 2B - SSPG Cavedine



Giornata della Terra

Giovedì 22 aprile, in occasione della Giornata mondiale della Terra, abbiamo creato un meet invitando tutte le classi della scuola a partecipare. E’ stata un’occasione per riflettere insieme sull’importanza di prenderci cura del nostro pianeta. Gli interventi sono stati condotti da noi ragazzi: la classe 3B ha presentato quattro obiettivi di sviluppo del millennio scelti tra i 17 proposti dall’Agenda 2030 per promuovere lo sviluppo sostenibile; la classe 3A ha parlato del valore dell’acqua e della ricchezza di questo bene prezioso nella nostra Valle dei Laghi. Non sono mancati consigli per mettere quotidianamente in atto delle piccole azioni responsabili per rispettare la terra e diventare NOI custodi del creato. Non abbiamo un pianeta B: la Terra è l’unico pianeta che abbiamo ed è sempre più urgente diventare protagonisti di azioni positive nel rispetto dell’ambiente. Condividiamo una frase del poeta Nazi Nazim Hikmet e un pensiero tratto dall’enciclica di papa Francesco Laudato si’ che ci hanno aiutato a riflettere.

Non vivere su questa terra come un inquilino,
o come un villeggiante stagionale.
Vivi in questo mondo come se fosse la casa di tuo padre. (Nazim Hikmet)

“La sfida urgente di proteggere la nostra casa comune comprende la preoccupazione di unire tutta la famiglia umana nella ricerca di uno sviluppo sostenibile e integrale, poiché sappiamo che le cose possono cambiare… La sfida ambientale che viviamo riguarda tutti… Abbiamo bisogno di una nuova solidarietà universale.” (papa Francesco)

Gli alunni della classe 2A - SSPG Cavedine

L'albero giallo

Nel corso di quest’anno scolastico abbiamo aderito al progetto del quotidiano in classe.
Questa iniziativa ci ha spinto a realizzare un piccolo giornalino di classe che raccontasse gli eventi più significativi e importanti che abbiamo vissuto.
Il titolo “L’Albero Giallo” può sembrare insolito come scelta, ma rispecchia una suggestione visiva che tutti noi abbiamo avuto nel momento in cui pensavamo ad un titolo adatto al nostro giornalino: le tristi e nebbiose giornate autunnali erano rallegrate dalla vista di un imponente albero con le foglie gialle che scorgevamo dalle finestre della nostra aula.
Questo progetto è stato molto interessante e ci ha insegnato come scrivere degli articoli di giornale in modo corretto. Abbiamo inoltre imparato a collaborare e a confrontarci maggiormente tra noi.
Il giornalino potete leggerlo qui in allegato. Vi auguriamo una buona lettura e speriamo che troviate i nostri articoli interessanti.
La classe 3A – SSPG Cavedine

Facciamo sbocciare la gentilezza

Un augurio speciale a tutti dalla scuola SSPG di Cavedine!

News dalle scuole

Progetti della scuola

Ottobre 12, 2020

PON

in PON

by Alice Pisano

Il nostro Istituto ha partecipato all'avviso pubblico per la realizzazione del PON "Smart class" per…

Calendario impegni

© 2019 Istituto Comprensivo Valle dei Laghi-Dro, Vezzano via Roma, 3 - 38096 Vallelaghi TN. Cod. fisc. 96056790221. Designed by Alice Pisano. Tutte le immagini utilizzate nel sito provengono da https://pixabay.com/it/.