A Stravino per vedere l’acquedotto e le opere costruite dopo la tempesta Vaia

Un primo giugno speciale quello trascorso dai ragazzi delle classi terza e quinta a Stravino. A piedi abbiamo raggiunto il paese e dopo una breve sosta al parco giochi, abbiamo incontrato la nostra guida della giornata: il Sindaco del Comune di Cavedine.

La mattinata è trascorsa ascoltando Il Sindaco che ci ha parlato di cosa è accaduto in paese con la tempesta Vaia, i disastri provocati e cosa ha fatto la Provincia per fare in modo che disastri così, non si possano ripetere.

Le vasche di laminazione costruite con lo scopo di raccogliere le acque in eccesso in caso di piogge torrenziali, sono grandi opere di ingegneria idraulica. I ragazzi sono rimasti colpiti dalla loro possanza. Infine il Sindaco ci ha portati in un edificio dove ci sono le vasche dell’acquedotto.

E’ stato davvero affascinante vedere e capire come funziona il sistema di raccolta e distribuzione dell’acqua sul territorio del Comune.

Dopo questa visita, salutato il Sindaco, siamo tornati al parco giochi per il pranzo al sacco e un po’ di ricreazione. Poi il rientro a piedi a scuola. I ragazzi sono stati colpiti in particolare dalle opere tecniche realizzate x l’acquedotto.

Grazie signor Sindaco…

I RAGAZZI DELLE CLASSI TERZA E QUINTA DELLA SCUOLA PRIMARIA DI CAVEDINE 


Stampa  

News dalle scuole

Progetti della scuola

Ottobre 12, 2020

PON

in PON

by Alice Pisano

Il nostro Istituto ha partecipato all'avviso pubblico per la realizzazione del PON "Smart class" per…

Calendario impegni