Cittadini si nasce o si diventa?

Il giorno 9 maggio è stato per noi un momento ricco di stimoli. Dopo aver festeggiato il compleanno dell’Unione Europea, abbiamo incontrato la dott.ssa Fronza Crepaz, la sua collega Giovanna e l’assessora del comune di Dro Ginetta Santoni.

Le esperte ci hanno aperto gli occhi sulla società di oggi, facendoci riflettere su come l’unione faccia la forza, e la forza dell’unione sia la comprensione degli altri. Per farci capire bene i concetti hanno utilizzato numerosi esempi, come trovare le differenze tra il branco e la società contemporanea, rivelando che il branco si concentra molto su un solo leader che decide tutto, un mondo dove vivono i più forti e i deboli periscono; invece nella società di oggi si decide insieme, ovviamente c’è il capo che conferma le idee, ma ognuno può dire la sua senza temere nulla e nessuno.

Da questa lezione abbiamo compreso molti aspetti utili anche per migliorare il gruppo classe, aiutando compagni con maggiori difficoltà e facendo in modo che nessuno resti indietro. Ci hanno raccontato una storia interessante per far capire quanto sia importante esprimere la propria opinione; una frase molto forte è stata “io sono contrario alla tua idea ma lotterò per farti avere la libertà di comunicarla agli altri”. Ciò significa che tutti devono avere libertà di parola, ed esprimerla secondo la propria prospettiva, perché essa può essere giusta nei confronti di qualcuno, ma sbagliata nei confronti di un altro.

L’assessora Santoni ci ha parlato del suo ruolo e ci ha spiegato quello che anche noi possiamo fare per la comunità a cui apparteniamo.



Scritto da Valentina e Silvia della classe 2B SSPG Dro


Stampa  

News dalle scuole

Progetti della scuola

Ottobre 12, 2020

PON

in PON

by Alice Pisano

Il nostro Istituto ha partecipato all'avviso pubblico per la realizzazione del PON "Smart class" per…

Calendario impegni