Circondiamoci di verde

Impossibile passare da via Sant’Antonio a Dro e non notare i nuovi colori che vivacizzano il grigio dominante del cortile e dell’edificio scolastico. Ci riferiamo alle nuovissime piante messe a dimora nei giorni scorsi, tappa più recente di un articolato percorso che ha avuto inizio l’anno scorso quando il prof. Celentano, confrontandosi a più riprese con l’assessorato del comune di Dro, ha avviato il progetto di un orto didattico da realizzare con i ragazzi.

Da cosa nasce cosa e il progetto si è ampliato fino a considerare la piantumazione di alcuni alberi in vari punti strategici del cortile della scuola con l’obiettivo di dare un tocco di verde all’esterno ma, soprattutto, di garantire un po’ d’ombra nelle giornate più soleggiate alle future generazioni. Ecco quindi che passeggiando all’esterno dell’edificio è possibile ammirare, nella parte a sud della scuola, cinque meravigliosi aceri dai colori autunnali e un maestoso tiglio verso il parcheggio confinante. Nella zona adibita all’orto, a marcarne l’ingresso nell’eden, è stato spostato l’albero di lagerstroemia, mentre immerso nelle piante di rosmarino spunta un melograno, il cui acquisto è stato patrocinato da alcuni genitori della ex classe 3D su proposta della prof. Barberi.

Proficuo e costante è stato il confronto del nostro referente Celentano con l’assessora Santoni, l’ingegnere Fusaro, l’architetto Zucchelli e Fabio Chemolli, capocantiere del comune, per la consulenza e la parte operativa legata alla scelta delle piante e la loro messa a dimora. 

Non ci resta che averne cura e sperare che crescano maestose e rigogliose!


Stampa  

News dalle scuole

Progetti della scuola

Ottobre 12, 2020

PON

in PON

by Alice Pisano

Il nostro Istituto ha partecipato all'avviso pubblico per la realizzazione del PON "Smart class" per…