istituto comprensivo titolo

Gli alunni e le alunne delle classi quinta A e quinta B della Scuola Primaria di Cavedine, il 27 febbraio abbiamo svolto una piacevolissima attività di poesia, presso la biblioteca di Cavedine, accompagnati dalla bibliotecaria Sonia Spallino di Vallelaghi.

Quando ci ha chiesto che cos'è la poesia, abbiamo risposto che per noi la poesia è fantasia e immagini; è parole ed emozioni. 

galleria fotografica

 

Sonia ci ha spiegato che la parola poesia deriva dal greco e che significa “faccio, produco”. Noi con la sua guida abbiamo “fatto” poesia, ritagliando dal testo di una canzone, le parole per noi più significative e importanti, quelle che ci trasmettevano un'emozione; poi le abbiamo composte in un testo seguendo la nostra creatività. Sonia ci ha anche detto che la poesia è un regalo per noi stessi e per gli altri, ve ne regaliamo alcune.

Un grosso grazie e un abbraccio a Sonia di Vallelaghi e a Sonia di Cavedine per la loro disponibilità e passione.

 

I ragazzi e le ragazze di quinta A e quinta B di Cavedine.